#ricettaJamieOliver Tagliatelle al Porro brasato e Pangrattato ai Porcini croccante

IMG_2548

Dopo tanto tempo di silenzio, torno con una ricetta di #JamieOliver un po’ rivisitata, anche perché fatta con quello che ho in casa! Ecco le tagliatelle ai porri brasati e pangrattato ai porcini

Ingredienti:

400 gr circa di tagliatelle secche
4 porri di media grandezza
olio
3 spicchi d’aglio
una piccola noce di burro
1 bicchiere di vino bianco
3 fette di prosciutto, preferibilmente di Parma
sale e pepe qb

per il pangrattato:
4 cucchiai di pangrattato
una piccola manciata di porcini secchi
1 spicchio di aglio
poco rosmarino
olio

Step 1: tagliare i porri per la lunghezza e lavarli bene. Tagliarli a strisce un po’ larghe. In una padella mettere a soffriggere un paio di cucchiai di olio e la noce di burro. Quando inizierà a sfrigolare, aggiungere l’aglio, il porro e, se lo gradite (io no) un pochino di timo. Poggiare le fette di prosciutto intere sopra il tutto, come a coprirlo, coprire con un coerchio e lasciar cuocere per 25-30 minuti

Step 2: prepariamo ora il pane. Scaldare in una padella un po’ di olio e farci soffriggere l’aglio ed il rosmarino. Aggiungere il pan grattato e far friggere un po’. Togliere poi il pane dall’olio e metterlo a scolare sulla carta assorbente. A parte, frullare con un piccolo frullatore i porcini secchi, il sale ed il pepe. Mettere da parte.

Step 3: a questo punto possiamo cuocere la pasta. Lasciarla un po’ al dente perché poi sarà risaltata in padella.

Step 4: scoprire la pentola con i porri, prendere le fette di prosciutto, arrotolarle su se stesse e farle a listarelle. Aggiungere ai porri, che intanto si saranno ben stufati, salare e pepare a piacere ed aggiungere la pasta (se necessario, anche un po’ di acqua di cottura della pasta). Far saltare un paio di minuti ed aggiungere, solo alla fine mi raccomando, il pane fritto e la mistura con i porcini. Mescolare e servire immediatamente.

Conclusioni: la ricetta sembra banale, anche a me lo è sembrato quando ho visto farla in tv, ma garantisco che è molto saporita e gustosa ed è un modo per chi, come me, ha bisogno di smaltire molti porri! Tutto sommato è anche piuttosto leggera, potete infatti anche omettere il burro e l’olio è a vostra discrezione.